11 vini che noi abbiamo assaggiato, fino alla fine della bottiglia. Senza voti, acini, bicchieri o stellette, solo il vino e il perchè a noi è piaciuto. Su questo numero :
  • “PARTICOLARE INEDITO” SPUM. TOSCANA – TENUTA DEL BUONAMICO
  • “CABOCHON” FRANCIACORTA BRUT DOCG – MONTE ROSSA
  • “MILLESIME’” SPUMANTE METODO CLASSICO – BATASIOLO
  • “L’UNA” VERMENTINO IGT MAREMMA TOSCANA – POGGIO LA LUNA
  • “ARCADIA” MANZONI BIANCO IGT – COLETTI CONTI
  • “MOFETE” ETNA ROSATO DOC – PALMENTO COSTANZO
  • “CAGNULARI” ISOLA DEI NURAGHI IGT – TENUTE DELOGU
  • “CASTELLO DI POPPIANO” CHIANTI DOCG RISERVA – GUICCIARDINI
  • “MARAVITA” PERRICONE SICILIA IGT – CASTELLUCCI MIANO
  • “TASSINAIA” TOSCANA IGT – CASTELLO DEL TERRICCIO
  • “IL PASSITO” PASSERINA DEL FRUSINATE IGP – PILEUM
Abbiamo degustato le prime bollicine in assoluto di Cesanese vinificato in bianco: lo spumante di Raffaele Schiavella non è un semplice esperimento, ma un progetto a lungo termine che già regala ottime sensazioni, in attesa del metodo classico affinato in grotta…