L’unione fa la FIVI

Sono orgogliosi di essere liberi ma anche estremamente uniti quando si tratta di raggiungere un obiettivo comune.
Sono gli unici e fieri attori del proprio vino, ma soltanto per assicurare al consumatore un prodotto che sia espressione autentica del territorio d’origine.
Si sono costituiti da pochi anni, ma oggi già contano oltre 1000 iscritti, dal nord al sud dello stivale. Sono i Produttori della Federazionen Italiana Vignaioli Indipendenti, come ce li raccontano
Matilde Poggi e Walter Massa in questa nostra intervista in esclusiva.