i piaceri della vite ultimo numero trombelli podversic

Anteprima del numero VII: I Paesaggi del vino, Le Langhe.

Le langhe sono una terra generosa, molto generosa. Una terra che ha conosciuto povertà estrema ma che oggi è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’Unesco.
Le Langhe esprimono una generosità grassa, fine ed esagerata, proprio come i suoi vini : il Barolo, il Barbaresco, il Roero, il Barbera, il Nebbiolo… vini potenti, forti, marcati, genuini.

Ma questa è anche la terra del tartufo, delle nocciole e della Nutella, simbolo iconico in tutto il mondo di una forza elegante da far perdere la testa.

Ma le langhe sono sopratutto le persone che l’hanno abitata,  sono i 23 giorni di Alba (Alba la presero in duemila il 10 ottobre e la persero in duecento il 2 novembre dell’anno 1944.) di Fenoglio, e della generosità della guerra partigiana, ma le langhe sono anche la terra di Nuto Revelli e il suo mondo dei vinti, affamato, disperato ma pieno di dignità.

Noi le Langhe le rappresenteremo con le spettacolari foto di Aurelio Candido…
Presto, prestissimo, su I Piaceri della Vite…

Altre dal blog


Un week end dormendo a strapiombo sul mare ad Atrani, perla viva e vera della costiera Amalfitana, a qualche centinaio ...
Leggi Tutto
A dicembre lanciammo un questionario perchè volevamo capire chi erano i vignaioli che stanno cambiando il mondo del vino e ...
Leggi Tutto
Siamo stati a Montefalco a trovare Angelo Fongoli per un articolo del prossimo numero VI de I piaceri della vite ...
Leggi Tutto
Non oltrepassare la linea gialla è una piccola rubrica di riflessioni sulle ipocrisie di alcune regole e convenzioni del mondo ...
Leggi Tutto
di Andrea Vellone Giorni fa Josko Gravner, uno dei produttori di vino più rivoluzionari degli ultimi anni, ha affermato che ...
Leggi Tutto
Non oltrepassare la linea gialla, riflessioni scorrette sul mondo del vino, scritte sui treni. Attenzione: contiene parolacce, qualche insulto e ...
Leggi Tutto